Scuola Cantonale di Polizia 2013, pubblicato il bando di concorso

Scuola Cantonale di Polizia 2013, pubblicato il bando di concorso

La Polizia cantonale e le Polizie comunali di Ascona, Bellinzona, Biasca, Ceresio nord, Chiasso, Giubiasco, Locarno, Lugano, Mendrisio, Minusio comunicano la pubblicazione del bando di concorso per l’assunzione di nuovi aspiranti gendarmi e agenti di polizia comunale, che seguiranno la Scuola cantonale di polizia a partire dal 1. gennaio 2013.  

L’idoneità dei candidati a seguire la scuola e a svolgere l’attività di agente di polizia sarà verificata, come finora, tramite test fisici, medici, intellettuali (prove scritte e orali) e psicologici (competenze personali e sociali).

Promozioni di grado tra gli ufficiali della Polizia cantonale

Promozioni di grado tra gli ufficiali della Polizia cantonale

Il Consiglio di Stato, come proposto dal Direttore del Dipartimento delle istituzioni Norman Gobbi e dal Comandante della Polizia cantonale colonnello Matteo Cocchi, ha deciso la promozione di quattro ufficiali del Corpo. Si tratta dei maggiori Decio Cavallini e Flavio Varini, del capitano Luca Bieri e del primo tenente Dario Frigerio. La volontà del Consigliere di Stato e del Comandante è quella di riconoscere altresì quanto prestato professionalmente e con fedeltà dai quattro ufficiali. I quattro promossi assumeranno il nuovo grado dal 1. gennaio 2012.

Il 2011 sta per arrivare agli ultimi minuti di gioco…

Il 2011 sta per arrivare agli ultimi minuti di gioco…

Gli auguri del Direttore del Dipartimento delle istituzioni ai suoi collaboratori.

Stimate collaboratrici e stimati collaboratori

Il 2011 sta per arrivare agli ultimi minuti di gioco. La grande squadra del Dipartimento delle istituzioni sta già volando verso una bella vittoria dopo un anno che ci ha visti impegnati su più fronti. Con questo spirito sportivo, come indicato ad inizio mandato, voglio concludere con questa lettera un anno particolare per noi tutti.

Moviola340: un filmato ormai dimenticato…

Moviola340: un filmato ormai dimenticato…

Negli archivi della RSI sono conservati oltre 600 mila documenti. Si tratta perlopiù di trasmissioni o servizi diffusi dalle reti radio o dalla televisione. Ma anche di filmati messi a disposizione da cineamatori e realizzati spesso negli anni in cui la televisione non esisteva ancora. 

Gobbi: “Ho voluto mantenere la parola data”

Gobbi: “Ho voluto mantenere la parola data”

Marco Mona è stato scelto dal ministro leghista quale consulente esterno della Commissione stranieri, nonostante “SalvaTicino”.

L’avvocato Marco Mona è stato scelto dal ministro leghista Norman Gobbi quale consulente esterno della Commissione cantonale degli stranieri, nonostante le varie azioni con “SalvaTicino” contro la Lega dei Ticinesi. Una decisione che fa discutere.

Commissione Integrazione degli Stranieri: eccola!

Commissione Integrazione degli Stranieri: eccola!

Presentazione dei membri della Commissione cantonale per l’integrazione degli stranieri. Dopo aver approvato il nuovo regolamento della Commissione Cantonale per l’integrazione degli stranieri (CIS), quest’oggi il Consiglio di Stato ha confermato la composizione della CIS e il nome del suo Presidente. Il Segretariato è affidato all’Ufficio del Delegato cantonale all’integrazione degli stranieri. La Commissione entra in carica il 1. gennaio 2012 e il periodo di nomina scade il 31 dicembre 2015.

Nuovo software per la Sezione Circolazione, ok dal Governo

Nuovo software per la Sezione Circolazione, ok dal Governo

Un nuovo software per la Sezione della Circolazione: il Consiglio di Stato approva la richiesta di credito di fr. 2’780’000.–, la qualità dei servizi migliora. La Sezione circolazione deve poter contare su di un alto grado di automazione e su di un sistema informatico performante ed affidabile per rispondere alle esigenze della numerosa utenza (293’906 veicoli, oltre 200’000 conducenti e un fatturato di circa 116 milioni di imposte e 16 milioni di tasse). A tal proposito nella sua seduta odierna il Consiglio di Stato ha approvato il messaggio concernente la richiesta citata.