Richiedenti l’asilo problematici, ecco come agire

Richiedenti l’asilo problematici, ecco come agire

La recente votazione federale del 9 giugno scorso sulla Modifica urgente della Legge sull’asilo, plebiscitata da quasi quattro svizzeri su cinque (78,5% di voti favorevoli) e da tutti i Cantoni (diciassette dei quali l’hanno approvata con un tasso superiore all’80%), non ha di certo creato stupore tra gli addetti ai lavori: l’unico quesito era relativo all’ampiezza dell’accettazione. Il Popolo svizzero infatti – sin dall’entrata in vigore nel 1981 della Legge federale sull’asilo (LAsi) – si è sempre espresso favorevolmente alle numerose revisioni parziali o totali di questa Legge.

Apostoli per la Sicurezza della nostra Comunità

Apostoli per la Sicurezza della nostra Comunità

Care e Cari aspiranti, Gentili Signore, Egregi Signori, a nome del Consiglio di Stato Vi porgo il benvenuto a questa importante cerimonia che sancisce formalmente l’entrata di 14 nuovi agenti nel Corpo della Polizia cantonale e di 18 nuovi agenti nei Corpi delle Polizie comunali di Ascona, Bellinzona, Biasca, Brissago, Ceresio Nord, Chiasso, Locarno, Lugano, Mendrisio e Paradiso. 

Avviato lo studio aggregativo tra i Comuni della Bassa Valle Leventina

Avviato lo studio aggregativo tra i Comuni della Bassa Valle Leventina

Il Consiglio di Stato ha approvato l’istanza presentata il 27 febbraio 2012 con la quale i due rappresentanti del Gruppo promotore, i signori Michele Guerra e Alberto Passoni, proponevano l’aggregazione dei Comuni di Bodio, Giornico, Personico e Pollegio. L’istanza è stata inoltrata sotto forma di petizione, la quale è stata validamente sottoscritta da 60 cittadini attivi nel Comune di Pollegio e da 66 nel Comune di Bodio.

Riorganizzazione del Dipartimento delle istituzioni

Riorganizzazione del Dipartimento delle istituzioni

Il Consiglio di Stato nelle scorse settimane ha approvato il progetto di riorganizzazione della struttura dirigenziale superiore del Dipartimento delle istituzioni.

A partire dal 1. luglio 2013, infatti, sarà istituita la Segreteria generale (SG), il cui compito principale sarà fornire supporto e collaborazione al Direttore del Dipartimento nella progettazione, nell’organizzazione e nel coordinamento delle attività dipartimentali e in seno al Consiglio di Stato.

Origlio – Ponte Capriasca, al voto senza convinzione

Origlio – Ponte Capriasca, al voto senza convinzione

Il Consiglio di Stato ha stabilito che la votazione consultiva per l’aggregazione tra i Comuni di Origlio e Ponte Capriasca si terrà domenica 24 novembre 2013.

Dopo che è stata presentata con successo una petizione popolare il Governo aveva istituito un’apposita Commissione di studio composta dai rappresentanti di entrambi i Comuni e dai promotori della petizione.

Festa della Protezione civile, la squadra ticinese seconda nella gara di mountain bike

Festa della Protezione civile, la squadra ticinese seconda nella gara di mountain bike

La Protezione civile svizzera ha compiuto 50 anni, e lo scorso venerdì l’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP) ha organizzato un evento pubblico con i Cantoni sulla Piazza federale a Berna.

Nella prima parte ufficiale hanno preso la parola, tra gli altri, il Presidente della Confederazione Ueli Maurer ed in rappresentanza dei cantoni la Consigliera di Stato del Canton Vaud Jacqueline De Quattro che hanno sottolineato l’indispensabile ruolo della Pci quale elemento a supporto delle Autorità federali e cantonali in caso di eventi straordinari.

Laboratorio targhe: un’opportunità di lavoro per i detenuti

Laboratorio targhe: un’opportunità di lavoro per i detenuti

Il Dipartimento delle istituzioni informa che da inizio anno le targhe della Sezione della circolazione sono prodotte presso le Strutture carcerarie ticinesi. Infatti, all’interno degli spazi del corpo intermedio tra il Carcere giudiziario (la Farera) e il Carcere penale (la Stampa) è stato collocato un nuovo laboratorio realizzato ad hoc per la stampa delle targhe nel quale lavorano persone che stanno espiando la propria pena.