Avviato lo studio aggregativo tra i Comuni della Bassa Valle Leventina

Avviato lo studio aggregativo tra i Comuni della Bassa Valle Leventina

Il Consiglio di Stato ha approvato l’istanza presentata il 27 febbraio 2012 con la quale i due rappresentanti del Gruppo promotore, i signori Michele Guerra e Alberto Passoni, proponevano l’aggregazione dei Comuni di Bodio, Giornico, Personico e Pollegio. L’istanza è stata inoltrata sotto forma di petizione, la quale è stata validamente sottoscritta da 60 cittadini attivi nel Comune di Pollegio e da 66 nel Comune di Bodio.

Alla fine dello scorso anno il Governo aveva definitivamente chiarito la propria posizione in merito al riordino della bassa Valle Leventina: da una parte aveva rigettato il progetto di aggregazione fra i Comuni di Bodio, Giornico e Sobrio e dall’altra aveva avviato uno studio di aggregazione fra i Comuni di Faido e Sobrio. 

La decisione è stata precedentemente condivisa e discussa con i Sindaci dei quattro Comuni coinvolti ed è perfettamente in linea con la visione di riordino istituzionale della Valle Leventina che il Governo aveva prospettato ai quattro Municipi, con lettera dell’11 luglio 2012 prefigurando le seguenti tre entità comunali:

  1. Alta Leventina: un Comune che comprende Airolo, Bedretto, Dalpe, Prato Leventina, Quinto
  2. Media Leventina: un Comune che comprende Faido e Sobrio
  3. Bassa Leventina: un Comune che comprende Bodio, Giornico, Personico e Pollegio.

Lo studio aggregativo ha come obiettivo di poter contare sulla nascita del nuovo Comune a partire dalle Elezioni comunali previste nel mese di aprile del 2016. Sentiti i Municipi interessati lo stesso è stato affidato a una Commissione composta dalle seguenti persone:

  • Comune di Bodio: Sig. Marco Costi, Sindaco / Sig. Stefano Imelli, Vicesindaco
  • Comune di Giornico: Sig.Romano Rossi, Sindaco / Sig. Renato Scheurer, Municipale
  • Comune di Personico: Sig. Ambrogio Bontadelli, Sindaco / Sig. Emilio Cristina, Vicesindaco
  • Comune di Pollegio: Sig. John Mercoli, Sindaco / Sig. Luigi Ravasi, Vicesindaco
  • Gruppo promotore: Sig. Michele Guerra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.