Contro i ladri, nessun milite della PCi

Contro i ladri, nessun milite della PCi

Norman Gobbi assicura: “numero di furti nella norma in Ticino; il pattugliamento delle forze dell’ordine funziona”.

L’ondata di furti che a inizio anno ha interessato soprattutto il Mendrisiotto sembra essere rientrata e parte delle misure d’emergenza annunciate a gennaio dal Dipartimento delle istituzioni per far fronte all’emergenza non vedranno la luce. A sostenerlo è Norman Gobbi, stando al quale grazie anche alla maggior presenza delle forze dell’ordine sul territorio la situazione è tornata alla normalità.

La possibilità di ricorrere ai militi della protezione civile(PCi) per pattugliare le vie del Magnifico Borgo è stata abbandonata, ha dichiarato ai microfoni della RSI il consigliere di Stato ticinese che ha aggiunto: “la mia proposta ha ricevuto una risposta tiepida, se non fredda” dai diretti interessati.

L’idea di creare a Mendrisio un posto di comando aperto 24 ore su 24, per contro, non è stata accantonata, continua Gobbi che assicura: “ stiamo lavorando in questo senso”. (Ascolta l’intervista a lato).

Lino Bini, RSI Online

http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/info_on_line/2014/03/14–Contro-i-ladri-nessun-milite-de

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.