Dubbi sui metodi di calcolo

Dubbi sui metodi di calcolo

Servizio all’interno dell’edizione di martedì 21 agosto 2018 delle Cronache regionali RSI
https://www.rsi.ch/news/ticino-e-grigioni-e-insubria/Dubbi-sui-metodi-di-calcolo-10797434.html

Servizio all’interno dell’edizione di martedì 21 agosto 2018 de Il Quotidiano
https://www.rsi.ch/play/tv/redirect/detail/10797464

Il capo della Sezione della circolazione non è completamente d’accordo con le ipotesi fatte da Mister Prezzi: “I metodi di calcoli e i modelli utilizzati sono un pochino dubbi”. Secondo Cristiano Canova l’unica tassa per cui il Ticino è sopra la media federale è quella per il collaudo e le tariffe hanno una differenza di circa 3-4 franchi per detentore all’anno.

Le tasse di circolazione in Ticino sono tra le più care in Svizzera, come rivelato dall’indagine svolta dal sorvegliante dei prezzi.
Gli automobilisti pagano il 59% in più rispetto all’indice di copertura dei costi.
Canova sostiene che è necessario chiarire i principi con cui sono imputate le spese contabili che incidono sui rendiconti delle sezioni cantonali.

Alcuni cantoni hanno ridotto le tasse mentre altri, come i Grigioni, dopo aver discusso la questione in Gran Consiglio hanno deciso di mantenere inalterate le tariffe. “La strada non è finita e si deve continuare ad abbassare fino al 100% della copertura dei costi”, ha ribadito Mister Prezzi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.