Il Consiglio di Stato a Berna per parlare di rapporti con l’Italia

Il Consiglio di Stato a Berna per parlare di rapporti con l’Italia

Una delegazione ticinese ha incontrato oggi il consigliere federale Johann Schneider-Ammann. All’incontro, chiesto dalla commissione parlamentare federale, hanno partecipato i consiglieri di Stato Laura Sadis e Norman Gobbi.

A quasi due mesi dalla decisione del Consiglio di Stato ticinese di congelare parte dei ristorni d’imposta dei frontalieri, il tema delle relazioni non idilliache sull’asse Berna -Bellinzona -Roma è stato al centro – oggi a Berna – di un incontro tra una delegazione ticinese, il consigliere federale Johann Schneider Amman e la commissione di politica estera del consiglio nazionale.

A Berna si sono recati i consiglieri di Stato Laura Sadis e Norman Gobbi, affiancati dal delegato cantonale ai rapporti con la confederazione Jörg De Bernardi, e, in rappresentanza delle associazioni economiche, il direttore della Camera di Commercio Luca Albertoni e il delegato per le relazioni con Berna e l’Italia Michele Rossi.

Si è discusso del rischio di escalation del dumping salariale, in una realtà di confine come il Ticino, ma soprattutto di liste nere e di ripresa del negoziato italo-svizzero sul rinnovo dell’accordo contro la doppia imposizione.

http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/info_on_line/2011/08/22–Incontro-a-Berna-si-parla-di-ri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.