Il Consiglio di Stato incontra i rappresentanti dei partiti di Governo

Il Consiglio di Stato incontra i rappresentanti dei partiti di Governo

Il Consiglio di Stato ha ricevuto stamattina a Bellinzona i rappresentanti dei partiti di Governo, per un incontro previsto dal nuovo programma di dialogo istituzionale. La seduta ha permesso di discutere alcuni temi di attualità, fra i quali il preventivo 2016 del Cantone.

L’incontro – che segue quello dello scorso 1. luglio – ha permesso di ricapitolare lo stato dei lavori di programmazione finanziaria avviati con l’inizio della Legislatura 2015/2019. A tale proposito, il Consiglio di Stato ha riassunto gli obiettivi di fondo perseguiti con il preventivo 2016 del Cantone, e presentato le misure di rientro individuate per ridurre il deficit a un limite massimo di 90 milioni di franchi. L’avvicinamento al pareggio di bilancio – risultato che il Governo intende ottenere entro la fine del 2018 – è stato perseguito in particolare contenendo la tendenza all’aumento della spesa nei singoli settori, con l’obiettivo di limitare la crescita dei costi senza intaccare la qualità dei servizi.

I rappresentanti dei partiti hanno preso atto del programma del Governo. È stato ribadito che l’obiettivo di tutte le forze politiche di Governo è di assicurare l’equilibrio nella gestione finanziaria del Cantone, consentendo di liberare risorse per una rinnovata progettualità, a beneficio di tutta la popolazione ticinese.
Il prossimo incontro fra il Consiglio di Stato e i rappresentanti dei partiti è previsto entro fine anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.