Il Consiglio di Stato incontra l’Ente regionale per lo sviluppo del Luganese

Il Consiglio di Stato incontra l’Ente regionale per lo sviluppo del Luganese

Il Consiglio di Stato ha incontrato oggi pomeriggio a Bellinzona una delegazione dell’Ente regionale per lo sviluppo del Luganese (ERSL), guidata dal presidente Giovanni Bruschetti. L’incontro era stato richiesto dall’Ente regionale, in una lettera trasmessa lo scorso 6 giugno, per presentare le proprie osservazioni riguardo al Piano cantonale delle aggregazioni (PCA) e alcune richieste rivolte al Governo. 

In dettaglio, è stato concordato di: 

 

  • Concedere al Luganese un anno di tempo per elaborare una proposta istituzionale alternativa rispetto a quanto indicato dal PCA. 
  • Rinunciare ad avviare progetti di aggregazione, salvo quelli promossi «dal basso». 
  • Consentire ai Servizi cantonali di fornire la loro collaborazione nella messa a punto della proposta alternativa, d’intesa con il Dipartimento delle istituzioni. 
 

 

Immagine: View from Bosco Luganese on Lago di Lugano. Pen-and-ink, washed over. Imhof Edward. August 1970. 24 x 34 cm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.