Meritato secondo posto per la squadra degli agenti di custodia ticinesi

Meritato secondo posto per la squadra degli agenti di custodia ticinesi

Sabato 6 settembre 2014 si è svolta presso il Centro Sportivo di Sonvico la 18esima edizione del Torneo internazionale di calcio delle Strutture carcerarie. All’evento, organizzato dall’Associazione del personale penitenziario, hanno preso parte, oltre alla squadra degli agenti di custodia ticinesi, le compagini di Berna, Zurigo e delle città italiane di Genova, Milano e Novara. 

Una manifestazione all’insegna del fairplay e organizzata in memoria di Andrea Nimis, agente di custodia venuto a mancare negli scorsi anni in seguito a un tragico incidente. La giornata è stata particolarmente apprezzata dagli oltre 80 agenti che si sono sfidati sui campi da calcio e da tutti i presenti. A fare il tifo per la compagine ticinese erano presenti anche il Direttore del Dipartimento delle istituzioni Norman Gobbi e il Direttore ad interim delle Strutture carcerarie cantonali, Marco Zambetti. 

La squadra milanese, Milano Opera, ha avuto la meglio in finale sulla squadra di casa Stampa 1, aggiudicandosi l’incontro per 2-1. Un meritato secondo posto per il gruppo degli agenti di custodia ticinesi, elogiati anche dal Consigliere di Stato Norman Gobbi che insieme al presidente dell’Associazione del personale penitenziario François Orchide ha premiato le finaliste. Genova e Novara si sono classificate rispettivamente al terzo e al quarto posto, seguite dalle squadre di Zurigo, La Stampa 2 e Berna. 

L’ottima riuscita della manifestazione non sarebbe stata possibile senza il sostegno della Città di Lugano, patrocinatrice dell’evento, e dell’Associazione calcio Sonvico Realese che ha gentilmente messo a disposizione la struttura, con una fornitissima buvette. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.