Ritirato il ricorso del Comune di Giubiasco relativo a LCPol e RLCPol

Ritirato il ricorso del Comune di Giubiasco relativo a LCPol e RLCPol

Il Dipartimento delle istituzioni comunica che in seguito a trattative protrattesi per diverse settimane, il Municipio di Giubiasco ha deliberato il ritiro del ricorso introdotto al Tribunale federale avverso la Legge di collaborazione tra la Polizia cantonale e le Polizie comunali (LCPol) ed il relativo regolamento.

Nel corso delle trattative, il Dipartimento ha ottenuto l’avallo ad opera del Comune di Giubiasco, così come del Comune di Bellinzona, a trattare su di un tavolo congiunto il complesso tema dell’eventuale ristrutturazione delle Regioni IV e V nell’ipotesi aggregativa prospettata dai Comuni coinvolti.

Con la propria decisione di concedere una dilazione al Comune di Giubiasco nella definitiva strutturazione della propria Regione di polizia, il Consiglio di Stato ha ritenuto opportuno approfondire immediatamente le conseguenze di un eventuale fusione di due comuni “polo”, evitando così di porre nuovi ostacoli all’ipotesi aggregativa prospettata per il comprensorio Bellinzonese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.