Servizio civile in crescita

Servizio civile in crescita

Da www.rsi.ch/news

Le ammissioni nella Svizzera italiana sono passate da 236 nel 2011 a 372 nel 2017

Le ammissioni al servizio civile sono in aumento nella Svizzera italiana: si è passati dalle 236 del 2011 alle 372 dello scorso anno. Si tratta di una tendenza comune a tutto il paese, che però preoccupa il Consiglio federale.
L’anno scorso i civilisti hanno prestato quasi 1’800’000 giorni in tutto il territorio elvetico, circa 82’000 dei quali negli istituti dell’area italofona. La maggior parte viene svolta in ambito sanitario, sociale, scolastico e ambientale.
Per porre un freno a questa crescita, l’Esecutivo ha deciso di mettere in consultazione sette nuove misure che mirano ad inasprire le condizioni di ammissione, in particolare per i giovani già incorporati nel servizio militare.
Oggi, secondo il direttore del Dipartimento delle istituzioni ticinese Norman Gobbi, il servizio civile rappresenta “una scappatoia troppo comoda” per chi non intende servire la propria comunità attraverso l’esercito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.