Soccorso stradale: sottoscritte nuove convenzioni per l’intervento ad autoveicoli leggeri e pesanti

Soccorso stradale: sottoscritte nuove convenzioni per l’intervento ad autoveicoli leggeri e pesanti

Sono state sottoscritte le nuove convenzioni per il soccorso stradale dei veicoli pesanti sulla rete delle strade nazionali in Ticino. I due nuovi contratti sostituiscono quello precedentemente in vigore, datato 1992. La decisione di modificare il quadro normativo di riferimento, adottata dal Consiglio di Stato nella scorsa legislatura, rispondeva al desiderio di aggiornare i contenuti dei contratti alle nuove esigenze di coordinamento e sicurezza, nonché alla necessità di recepire alcune novità sul fronte degli operatori del mercato del soccorso stradale.
Le nuove convenzioni, che entreranno in vigore il prossimo 1° aprile 2012, suddividono il Cantone in due settori di competenza – Sopraceneri e Sottoceneri, con la cesura fissata a Bellinzona Sud – nel quale opereranno a turni di due settimane le seguenti entità: il Servizio Coordinato di Soccorso Stradale Sagl (SCSS) e il Soccorso Stradale Wolfi SA. Gli operatori del settore possono vantare grande esperienza e professionalità nell’ambito del soccorso stradale.
Parimenti è stata sottoscritta pure la nuova convezione per il soccorso stradale dei veicoli leggeri sulla rete delle strade nazionali in Ticino. Il nuovo accordo va in sostituzione delle precedenti convenzioni sottoscritte nel 1992 con UPSA e TCS, ai quali era poi subentrato operativamente il SCSS. Con la nuova Convenzione, il soccorso sarà garantito, a partire dal 1° aprile 2012, dal medesimo SCSS Sagl, già attivo in questi anni su tale fronte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.