Meritato secondo posto per la squadra degli agenti di custodia ticinesi

Meritato secondo posto per la squadra degli agenti di custodia ticinesi

Sabato 6 settembre 2014 si è svolta presso il Centro Sportivo di Sonvico la 18esima edizione del Torneo internazionale di calcio delle Strutture carcerarie. All’evento, organizzato dall’Associazione del personale penitenziario, hanno preso parte, oltre alla squadra degli agenti di custodia ticinesi, le compagini di Berna, Zurigo e delle città italiane di Genova, Milano e Novara. 

Svizzera- Italia, oltre il calcio…

Svizzera- Italia, oltre il calcio…

In Ticino, quasi un residente su cinque è italiano. In queste serate e nottate calcistiche, la mente è leggera, intrattenuta dal pallone che sui campi brasiliani accende le passioni di quasi tutto il globo. Per gli abitanti del nostro triangolo di terra ticinese questo periodo è un periodo sportivamente ed emotivamente travagliato: gli animi vivono sentimenti contrastati. Da un lato, poco meno di tre residenti su dieci sono stranieri e quindi il loro cuore calcistico batte per squadre diverse.

Schäublin e Aebischer incoronati sotto la neve del San Gottardo

Schäublin e Aebischer incoronati sotto la neve del San Gottardo

Sabato 12 ottobre 2013 ad Airolo si è tenuta la sesta edizione del Tiro storico del San Gottardo sotto una copiosa coltre di neve, che non ha scoraggiato i partecipanti: ben 564 tiratori (+23) e tra loro la presidentessa federativa svizzera Dora Andres. Il titolo di Re del tiro è andato al ticinese Stefano Schäublin de La Balernitana nel concorso al fucile 300m, e alla pistola 25m a Markus Aesbischer della società di tiro di Liestal/BL.

Il CST: un valore aggiunto per il Ticino

Il CST: un valore aggiunto per il Ticino

Gentili signore, egregi signori, Vi porgo il saluto del Consiglio di Stato ticinese e Vi ringrazio per l’invito a partecipare a quest’inaugurazione importante per lo Sport e per la Gioventù della Svizzera.

Il Centro sportivo nazionale della gioventù di Tenero, con la sua peculiare ubicazione, le infrastrutture sportive di qualità e l’accoglienza ricettiva, rappresenta un punto d’incontro socio-culturale per i giovani atleti provenienti da tutta la Svizzera e dall’estero.

Tifo: «Contro gli hooligan avanti con il Concordato»

Tifo: «Contro gli hooligan avanti con il Concordato»

Gobbi rilancia l’adesione – Beretta Piccoli: «È una priorità». «Gli episodi a cui abbiamo assistito nel fine settimana sono poco edifican­ti. E sono purtroppo emblematici della scarsa consapevolezza delle conse­guenze, che non riguardano solo il sin­golo, sotto forma di divieti d’area e ob­blighi di firma, ma anche le società di riferimento. La partita di sabato sera ad Ambrì a spalti vuoti sembra abbia inse­gnato poco».

Regazzoni e Hurschler sono i Re ad Airolo

Regazzoni e Hurschler sono i Re ad Airolo

Con oltre 540 partecipanti, la quinta edizione dello Storico ha dimostrato la sua forza d’attrazione e del programma proposto con le ordinanze alla pistola 25m e al fucile 300m. Alla presenza del Consigliere di Stato urano Beat Arnold e di quello ticinese Norman Gobbi, sono stati incoronati Re del Tiro dell’edizione 2012 Brenno Regazzoni di Grancia alla pistola e Franz Hurschler di Melide al fucile. Nelle sezioni dominano i tiratori della Città di Lucerna negli Ospiti e di Locarno nelle ticinesi, vincendo in entrambe le discipline di tiro.