Visita alla Juri Elettronica di Ambrì

Visita alla Juri Elettronica di Ambrì

Il Dipartimento delle istituzioni informa che il Consigliere di Stato Norman Gobbi, nella serie di incontri volti a meglio conoscere il tessuto imprenditoriale ticinese delle regioni periferiche, si è recato lunedi scorso in visita alla Juri Elettronica di Ambrì, una interessante realtà a conduzione familiare legata al territorio.

Il Direttore del Dipartimento delle istituzioni si è intrattenuto con il Direttore e titolare Signor Adolfo Juri con cui ha preso conoscenza dell’attività dell’azienda, specializzata in una vasta gamma di servizi per la produzione elettronica come montaggio e collaudo di circuiti stampati e cablaggi e fornitura di schede elettroniche. Fondata nel 1965, l’azienda si caratterizza per un forte orientamento al cliente grazie alla facilità di produrre anche serie piccole, mettendo a disposizione un ricco know-how e una lunga esperienza nei settori dell’industria, della telecomunicazione, dell’automazione e dell’energia.

Nello stabilimento di Ambrì, ampliato e rinnovato nel 2000, lavorano attualmente una cinquantina di collaboratori, in prevalenza della zona, secondo la linea aziendale di sostegno alla regione. Alla domanda aziendale corrisponde però una difficoltà di reperimento di tecnici specializzati a causa di una attrazione minore che esercitano certe mansioni operative  nei confronti dei lavoratori più giovani in favore di altri percorsi professionali.

L’occasione è stata inoltre propizia per visitare gli stabilimenti produttivi e per approfondire quanto le interazioni Stato-imprenditoria possano essere ulteriormente migliorate al fine di facilitare l’attività imprenditoriale nelle zone periferiche del nostro Cantone, in un periodo non facile per l’economia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.