Visita di cortesia di rappresentanti diplomatici della Federazione Russa

Visita di cortesia di rappresentanti diplomatici della Federazione Russa

La Direzione del Dipartimento delle istituzioni ha accolto una delegazione della rappresentanza diplomatica russa a Berna. Essa era formata dal rappresentante del Ministero degli Interni della Federazione Russa Sergej Gladkin e dal Console russo Konstantin Nefedov, i quali hanno discusso amichevolmente su temi di competenza del Dipartimento delle istituzioni.

Il Dipartimento era rappresentato dal Consigliere di Stato Norman Gobbi, dal sostituto Procuratore generale Antonio Perugini, dal capitano della Polizia cantonale Luca Bieri, dal capo della Sezione della popolazione avv. Attilio Cometta e dall’avv. Aron Camponovo.

L’incontro ha consentito alla delegazione diplomatica di presentare la comunità russa in Ticino che conta attualmente 579 persone, così come le procedure cantonali in ambito di migrazione, polizia e magistratura. È emerso che la presenza di cittadini russi in Ticino è ancora piccola, benché lo scopo della presenza sul suolo ticinese e svizzero sia per motivi importanti. Le attività svolte si possono suddividere in tre grossi ambiti: congiungimenti e ricongiungimenti famigliari, attività economiche e studi.

L’incontro si è concluso con piena soddisfazione dei presenti i quali vogliono garantire – nel reciproco interesse – una fattiva collaborazione negli ambiti discussi e ai relativi livelli di competenza istituzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.