Verso le elezioni

Verso le elezioni

Da www.teleticino.ch

«L’intesa Lega-UDC andava sottoscritta» Anche Gobbi rilancia.

A «La domenica del Corriere» si è gettato uno sguardo anche alle elezioni cantonali. E se Branda ha parlato di «battaglia non facile» per il PS e del senso di unità «di cui la sinistra avrebbe bisogno come l’aria», Borradori si è soffermato sul mancato matrimonio tra Lega e UDC: «L’alleanza sarebbe stata buona cosa. Soprattutto perché certe elezioni si possono giocare sul mezzo punto. In questo senso ero dalla parte di Norman Gobbi». Gobbi che, come da noi anticipato, ha rilanciato sul «Mattino della domenica». «Dipendesse da me, direi ovviamente di sì. Tuttavia, un percorso di questo genere avrebbe un senso solo se potesse contare sul convinto sostegno di tutti. Il motto “l’unione fa la forza” anche in politica» ha sottolineato Gobbi in una lunga intervista. Dopo la corsa al Consiglio federale con la casacca UDC, per Gobbi un accordo «sarebbe l’ulteriore dimostrazione che le due anime possono coesistere». Secondo il consigliere di Stato «la Lega ha una forte anima locale mentre l’UDC è il primo partito nazionale. Sono due movimenti di destra ma che riescono anche a garantire una certa complementarietà».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.